online shops!

Hallo people, I'm opening new on-line shops, I hope you enjoy it:

You can find me on Society6 (click on the picture)




and you can buy original drawings from me here:




Colonial soldiers in Berlin!

Soldati coloniali nella prima guerra mondiale!
Il tema vi dice qualcosa?
Per quel che mi riguarda il vuoto assoluto.

A Febbraio io e altri 10 disegnatori ci siamo confrontati con il tema sotto la guida di Sascha Hommer e Ole Frahm. I risultati di questo workshop e del lavoro dei mesi a seguire sono stati esposti al festival di storia Europe 14|14 HistoryCampus.

Io mi sono conftontata con la mia ignoranza e con la difficoltá di potere concepire cosa possa essere vivere all'inizio del '900, vivere in Africa all'inizio del 900 e partecipare ad una guerra al quale sei del tutto o quasi estraneo. Insomma per non sbagliare l'ho buttata sull'assurdo e l'astratto.Ho imparato delle cose inoltre mi sono divertita a disegnare di nuovo con un pennello e a fare colorazioni pazze.

English: 
Colonial soldiers in the First World War. I had no idea of the topic before starting. The challenge to make a comic about this forgotten chapter of history was very hard, but I've got big satisfaction. During the event Europe 14|14 HistoryCampus in Berlin we presented our comic stories in an exhibition. 


Io nella mia espressione piú intensa/ me in my most intense expression

la mostra/the exhibition

il mio libro/my book

il libro sul tavolo/the book on the teable

Un immagine del mio libro/a picture from my book
Project concept and direction: Elisabeth Desta
Design and production of the exhibtion: Elisabeth Desta und Christian Schmidt

Comic artists: Bram Algoed (BEL), Shamisa Debroey (BEL), Zosia Dzierzawska (POL), Liva Kandevica (LVA), Julia Kluge (DEU), Liisa Kruusmägi (EST), Verena Muckel (DE0U), Bastien Nerre (FRA), Vuk Palibrk (SR), Alice Socal (ITA), Marco Tabilio (ITA)





"SANDRO"
10 Euro + shipping cost.

You can find it also:

Venice:
Nero di seppia, Calle Larga dei Bari, Santa Croce 968
  • 30135 Venezia
Wonderland libreria, via ca'rossa 93/b, 30173 Mestre-Venezia

Hamburg:
Strip & Stories, Seilerstraße 40, Hamburg,  DE




Antwerpen Brussels e le glorie degli altri!

Ciao amici,
ecco un post in ita di quelli simpatici che aspettavate sempre da me e mai ho fatto.
Ho accompagnato Marco ad essere premiato a Brussels. Ha partecipato ad un concorso sull'Europa ed é stato invitato a trascorrere una notte in hotel a 4 stelle e a farsi un giro a Brussel a spese della fondazione che ha indetto il concorso. 
Io non potevo che approfittare, attaccarmi al tram e fare da accompagnatrice nonché offrire servizio di foto mosse e di bassissima qualità. 

Siamo atterrati a Brussel e ci siamo calati subito sotto l'aeroporto a prendere il treno per Anversa nel tunnel del Diablo (purtroppo niente fiamme solo nero e tunnel). 
Bella cittá, tanta birra, fiume, porto, lingua buffa, donne semi-nude nelle vetrine e un bel festival di fumetto dove abbiamo potuto salutare il caro Stefano Ricci e vedere le anticipazioni del suo nuovo bellissimo fumetto. Io ovviamente avevo SANDRO sempre con me ma non ho avuto coraggio di sbolognarlo a nessuno, sono una persona timida.


Queste qui sopra sono un po' di mani di Anversa. 
Un grande eroe ha tagliato le mani ad un gigante cattivo che chiedeva un sacco di soldi alla dogana e le ha lanciate in giro liberando la città con grande felicità di tutti.
(per questo la cittá si chiama Anversa. Andwerpen, hand werfen per i tedescofoni)

Sotto una fontana femminile. 
Ovvero non spruzza! Si riempie e svuota nel corso della giornata. Boh, bello. 
Accanto una foto di un buco da cui dal piano sopra vedi la persona sotto e viceversa. 

Grazie a Marlies per l' ospitalità ad Anversa. 


Hotel. Hotels. Brussel é stato hotels. 

Andare in hotel, stare in hotel, cercare hotel (un ostello/un letto/un tetto) rifinire in un Hotel quando pensavi di dover volare. Hotels. Hotels di super lusso pagati da altri (grazie fondazione del premio Animate Europe, grazie Brussel Airline) e hostel super cessi dove giá pensavo a Derrik ad indagare sulla nostra misteriosa morte (grazie hostel luisa, la cosa migliore che potete fare per migliorare il vostro ostello é dargli fuoco).

COOLNESS taking easy e assaporando l'essere cool e scialli
UNCOOLNESS Spazzolino nella bottiglia di birra in ostello da bruciare


Erasmo guardato da una persona che conosco.

AH abbiamo visto la commissione europea, grandi emozioni.

attorno a pagina 41 potete leggere il fumetto su Erasmo di Marco. Anzi meglio QUI.
Passata la tempesta Xaver siamo potuti uscire dal Belgio.
Torno finalmente alla mia scrivania e al mio lavoro. Natale spero di poterlo trascorrerlo con Frank e Pallas e dare una bella svolta finale e concludere tutto e brindare alle cose belle.



Per concludere ecco un video in cui credo di essere fotografata mentre mangio una mela.




DEUTSCH (sorry nur eine arme unliterarische Zusammenfassung) Ich war in Antwerpen und in Brussel! Urlaub! Ich hatte nun Marco an einer Preisverleihung begleitet. Sehr spannende reise durch unterschiedliche luxus hotel und unheimliche hostel wo wir das cool und das uncool sein erprobt haben (?). Hier könnt der Comic von Erasmo HIER lesen. NOCH BESSER HIER. Am ende seht ihr meiner lieber Frank der noch in mein Buch lebt in eine Koma-zustand der hoffentlich bald zu ende gehen wird (indem ich wieder zeit für mein Buch mache und es endgültig abschliesse). Ganz am ende ein Video wo ich auf eine Foto warte während ich ein Apfel esse.


SANDRO




My first selfs-production! 
"SANDRO" by Alice Socal.
30 pages b/w and colors.

Three stories: two of them were published ("Pippe" in the Italian magazine Amenità and "My sweet little kaktus" in the German magazine Spring) and one is unpublished new story.

I'm currently working on a big book project and this is a sort of anticipation. I hope you will enjoy it!


10 EURO - shipping costs included!
Write me if you wanna buy it.







SANDRO VIVE!
anche il mio grosso libro a fumetti procede, a lentezza esasperante, sì, procede!


SANDRO IS NOT DEAD!